DUBAI DA VIVERE E SCOPRIRE

Vedi tutte le News

Dubai è una città che stupisce per la sua grande capacità di accogliere i turisti con esperienze e strutture di qualità per tutte le età, le tasche e i gusti. Nota per lo più gli edifici ultramoderni, la vivace vita notturna e per i negozi di lusso, la città che dà il nome all’omonimo Emirato e che ha appena ospitato Expo è in continua evoluzione, sempre pronta ad anticipare le tendenze e le esigenze dei viaggiatori.

Il Gruppo Gattinoni è andato alla scoperta della città e, insieme a Visit Dubai, ha organizzato un fam trip a cui hanno partecipato 27 agenzie Gattinoni Mondo di Vacanze che hanno potuto immergersi in alcune delle meraviglie emiratine.

DUBAI DALL’ALTO: I PUNTI CON VISTA MOZZAFIATO

Dubai vanta l’edificio più alto del mondo, il Burj Khalifa, che tocca la vetta di 828 metri e offre una vista mozzafiato a 360 gradi da ben due terrazze: quella a due piani denominata At the Top al 124° e 125° piano e una delle terrazze panoramiche più alte del mondo (a ben 555 metri) situata al 148° piano.

Altro punto privilegiato per guardare Dubai dall’alto è il Dubai Frame, un monumento a forma di una gigantesca cornice dorata alto 150 metri, decorata con un motivo ispirato al logo delle Olimpiadi 2020. La sua particolarità è il pavimento della galleria più alta, che è totalmente in vetro trasparente e quando ci si cammina sopra si può guardare in basso e ammirare ciò che vi è sotto. Il Dubai Frame è anche un polo espositivo che ospita la Dubai Frame Exhibition, una mostra che racconta la storia del monumento, la Past Dubai Gallery dedicata al passato della città e la Future Dubai Gallery, un’installazione futuristica.

Al The View at The Palm invece potrete lustrarvi gli occhi con la magnifica vista – meglio se al tramonto – di Palm Jumeirah, la più famosa tra due le isole artificiali a forma di palma esistenti a Dubai. Scendendo a terra, alla fine del tronco della palma si trova un altro punto panoramico, il The Pointe, collocato direttamente sulla spiaggia.

DUBAI CULTURALE: DEIRA E IL MUSEO DEL FUTURO

Se grattacieli ed edifici moderni popolano la parte a sud della città, a nord invece troviamo la parte più antica di Dubai e il quartiere storico di Deira, le cui origini risalgono al 1841. Deira si trova a nord ovest del Creek, il canale d’acqua che attraversa Dubai, ed è collegato al resto della città da 4 ponti. Da non perdere assolutamente è il giro in abra, la tipica imbarcazione che porta da una parte all’altra del Creek. Deira è anche il cuore pulsante dei famosi souk, soprattutto quello dell’oro e delle spezie. Se riattraversiamo il Creek da Deira possiamo raggiungere il centro culturale Sheikh Mohammed Bin Rashid Al Maktoum Centre for Cultural Understanding (SMCCU) dove poter vivere l’esperienza del cultural lunch e assaporare i piatti tipici della tradizione locale.

Se siete amanti dell’innovazione e del futurismo non potete perdere il Museum of the Future, un’esperienza immersiva e sensoriale per vivere le possibilità illimitate del futuro, in un edificio davvero particolare dal punto di vista architettonico.

DUBAI EXTRA: SHOPPING, LUSSO E IL DESERTO

Anche se non siete amanti dello shopping, una volta a Dubai non potete non visitare il Dubai Mall, il più grande centro commerciale del mondo per numero di negozi – circa 1200 – che occupa una superficie lunga 700 metri e larga 600. Al suo interno, oltre a trovare davvero qualsiasi tipo di negozio, c’è anche l’acquario, una pista da pattinaggio olimpionica, un’area souk. Sempre nell’area del Mall si trova The Dubai Fountain, la spettacolare fontana con coreografie musicali più famosa al mondo, che vi lascerà senza fiato.

Merita una visita anche il Jumeirah Beach Residence, la principale passeggiata lungomare della città ricca di negozi e soprattutto di locali dove mangiare e bere un cocktail, che si affaccia su una delle spiagge più belle di Dubai.

Last but not least, concedetevi almeno un pomeriggio e una sera per una gita nel deserto a bordo di un fuoristrada solcando le dune dorate, un giro a dorso di cammello e una serata in un accampamento nel deserto dove gustare una cena tipica e intrattenersi con spettacoli di danza del ventre e giochi di fuoco.

Una menzione a parte merita un’esperienza al Burj Al Arab, l’iconico hotel di super lusso a forma di vela costruito su un’isola artificiale che dispone solo di suite con una spettacolare vista mare.

COME ARRIVARE E DOVE DORMIRE

Emirates collega Dubai con voli diretti da Milano e Roma.

Qui di seguito alcuni suggerimenti per dormire a Dubai:

W Dubai Mina Seyahi, struttura di recente apertura a Dubai Marina, con una splendida piscina a sfioro con vista perfetta per un momento di relax anche serale.

Address Beach Resort collocato a JBR sulla spiaggia, vanta la piscina panoramica più alta al mondo con una vista davvero mozzafiato sulla città e sul mare

Rove La Mer Beach Hotel si trova nel vivace quartiere di La Mer direttamente sul mare, tra i plus offre la navetta gratuita per arrivare in centro città

Hilton Dubai Palm Jumeirah è collocato all’inizio di The Palm in una posizione strategica, con spiaggia privata.

Sofitel Downtown Hotel si trova accanto al Dubai Mall, in pieno centro città, con piscina on the rooftop.

Guarda qui il video del fam trip: https://youtu.be/SWeoJge1suo

DUBAI DA VIVERE E SCOPRIRE

Vedi tutte le News

Dubai è una città che stupisce per la sua grande capacità di accogliere i turisti con esperienze e strutture di qualità per tutte le età, le tasche e i gusti. Nota per lo più gli edifici ultramoderni, la vivace vita notturna e per i negozi di lusso, la città che dà il nome all’omonimo Emirato e che ha appena ospitato Expo è in continua evoluzione, sempre pronta ad anticipare le tendenze e le esigenze dei viaggiatori.

Il Gruppo Gattinoni è andato alla scoperta della città e, insieme a Visit Dubai, ha organizzato un fam trip a cui hanno partecipato 27 agenzie Gattinoni Mondo di Vacanze che hanno potuto immergersi in alcune delle meraviglie emiratine.

DUBAI DALL’ALTO: I PUNTI CON VISTA MOZZAFIATO

Dubai vanta l’edificio più alto del mondo, il Burj Khalifa, che tocca la vetta di 828 metri e offre una vista mozzafiato a 360 gradi da ben due terrazze: quella a due piani denominata At the Top al 124° e 125° piano e una delle terrazze panoramiche più alte del mondo (a ben 555 metri) situata al 148° piano.

Altro punto privilegiato per guardare Dubai dall’alto è il Dubai Frame, un monumento a forma di una gigantesca cornice dorata alto 150 metri, decorata con un motivo ispirato al logo delle Olimpiadi 2020. La sua particolarità è il pavimento della galleria più alta, che è totalmente in vetro trasparente e quando ci si cammina sopra si può guardare in basso e ammirare ciò che vi è sotto. Il Dubai Frame è anche un polo espositivo che ospita la Dubai Frame Exhibition, una mostra che racconta la storia del monumento, la Past Dubai Gallery dedicata al passato della città e la Future Dubai Gallery, un’installazione futuristica.

Al The View at The Palm invece potrete lustrarvi gli occhi con la magnifica vista – meglio se al tramonto – di Palm Jumeirah, la più famosa tra due le isole artificiali a forma di palma esistenti a Dubai. Scendendo a terra, alla fine del tronco della palma si trova un altro punto panoramico, il The Pointe, collocato direttamente sulla spiaggia.

DUBAI CULTURALE: DEIRA E IL MUSEO DEL FUTURO

Se grattacieli ed edifici moderni popolano la parte a sud della città, a nord invece troviamo la parte più antica di Dubai e il quartiere storico di Deira, le cui origini risalgono al 1841. Deira si trova a nord ovest del Creek, il canale d’acqua che attraversa Dubai, ed è collegato al resto della città da 4 ponti. Da non perdere assolutamente è il giro in abra, la tipica imbarcazione che porta da una parte all’altra del Creek. Deira è anche il cuore pulsante dei famosi souk, soprattutto quello dell’oro e delle spezie. Se riattraversiamo il Creek da Deira possiamo raggiungere il centro culturale Sheikh Mohammed Bin Rashid Al Maktoum Centre for Cultural Understanding (SMCCU) dove poter vivere l’esperienza del cultural lunch e assaporare i piatti tipici della tradizione locale.

Se siete amanti dell’innovazione e del futurismo non potete perdere il Museum of the Future, un’esperienza immersiva e sensoriale per vivere le possibilità illimitate del futuro, in un edificio davvero particolare dal punto di vista architettonico.

DUBAI EXTRA: SHOPPING, LUSSO E IL DESERTO

Anche se non siete amanti dello shopping, una volta a Dubai non potete non visitare il Dubai Mall, il più grande centro commerciale del mondo per numero di negozi – circa 1200 – che occupa una superficie lunga 700 metri e larga 600. Al suo interno, oltre a trovare davvero qualsiasi tipo di negozio, c’è anche l’acquario, una pista da pattinaggio olimpionica, un’area souk. Sempre nell’area del Mall si trova The Dubai Fountain, la spettacolare fontana con coreografie musicali più famosa al mondo, che vi lascerà senza fiato.

Merita una visita anche il Jumeirah Beach Residence, la principale passeggiata lungomare della città ricca di negozi e soprattutto di locali dove mangiare e bere un cocktail, che si affaccia su una delle spiagge più belle di Dubai.

Last but not least, concedetevi almeno un pomeriggio e una sera per una gita nel deserto a bordo di un fuoristrada solcando le dune dorate, un giro a dorso di cammello e una serata in un accampamento nel deserto dove gustare una cena tipica e intrattenersi con spettacoli di danza del ventre e giochi di fuoco.

Una menzione a parte merita un’esperienza al Burj Al Arab, l’iconico hotel di super lusso a forma di vela costruito su un’isola artificiale che dispone solo di suite con una spettacolare vista mare.

COME ARRIVARE E DOVE DORMIRE

Emirates collega Dubai con voli diretti da Milano e Roma.

Qui di seguito alcuni suggerimenti per dormire a Dubai:

W Dubai Mina Seyahi, struttura di recente apertura a Dubai Marina, con una splendida piscina a sfioro con vista perfetta per un momento di relax anche serale.

Address Beach Resort collocato a JBR sulla spiaggia, vanta la piscina panoramica più alta al mondo con una vista davvero mozzafiato sulla città e sul mare

Rove La Mer Beach Hotel si trova nel vivace quartiere di La Mer direttamente sul mare, tra i plus offre la navetta gratuita per arrivare in centro città

Hilton Dubai Palm Jumeirah è collocato all’inizio di The Palm in una posizione strategica, con spiaggia privata.

Sofitel Downtown Hotel si trova accanto al Dubai Mall, in pieno centro città, con piscina on the rooftop.

Guarda qui il video del fam trip: https://youtu.be/SWeoJge1suo

ALTRE NEWS

NASCE LA TRAVEL PHOTO EXPERIENCE

GIUGNO RIACCENDE LE VACANZE

FAM TRIP: VIAGGI E FORMAZIONE