LE FABLIER - WE LOVE JAPAN

UN INCENTIVE AL DI FUORI DELL'ORDINARIO

Tra cultura e tradizioni, tra moderno e antico… una terra di forti contrasti, una fonte di sorprese: ecco il Giappone proposto da Gattinoni Incentive&Eventsa Le Fablier, un viaggio incentive al di fuori dell’ordinario Un viaggio insolito per un gruppo incentive, organizzato dal gruppo Gattinoni per Le Fablier, marchio leader nel settore mobili e arredamento. Il tour è iniziato da Kyoto e Osaka, con la visita ai templi più importanti delle due città e con un piccolo assaggio di shopping. Poi tappa a Nara, prima capitale del Giappone, dove il Tempio Byodoin e Toda-ji con il Parco di Nara, rappresentano alcune delle attrazioni locali più interessanti. Il viaggio è proseguito per mete dal sapore più storico, Kanazawa e Takayama dove il gruppo ha visitato il magnifico giardino Kenroku-en, risalente al XVII secolo, il quartiere delle geishe e dei samurai, di musei e templi.
Lungo il tragitto anche una sosta a Shirakawago, piccolo villaggio che conserva il suo antico aspetto, sito dichiarato patrimonio mondiale dall’UNESCO. Gli ospiti si sono addentrati ulteriormente nella cultura orientale: hanno sperimentato il rito della vestizione, visitato un’antica casa Samurai, hanno alloggiato in esclusiva in un vero ryokan e assistito a uno spettacolo Taiko. “Alloggiare in un ryokan é stata sicuramente un’esperienza affascinante che ha permesso di provare lo stile di vita tradizionale giapponese e vivere una intensa esperienza culturale – spiega Patrizia Flematti, direttore commerciale Incentive&Events Gattinoni –. Questo viaggio è stato pensato proprio con questo spirito. Volevamo che gli ospiti Le Fablier potessero sentirsi più “giapponesi”.
[{"image":"/case-history/LEFABLIER/giappone-4.jpg","caption":"","link":"","blank":false},{"image":"/case-history/LEFABLIER/giappone-5.jpg","caption":"","link":"","blank":false}]
Il tour si è concluso a Tokyo, dove il gruppo ha alternato tempo libero e shopping alla cultura. Racconta Paola Storace, direttore Marketing, Comunicazione e Immagine di Le Fablier: “Resteranno indelebili nella nostra mente decine di spezzoni di film, e tra tanti, la lotta per usare i bastoncini, gli studenti in divisa che posano con noi, l’approccio ai sapori nuovi, i riti di purificazione, all’ingresso dei templi, la passeggiata in costume davanti al Palazzo Reale, il tempo record per salire sul treno, i giardini perfetti, la cena in yukata e la notte sul futon, lo stupore di un panorama notturno mozzafiato dalla vetta di un grattacielo, la folla di Tokyo... E resterà il ricordo della precisione, dell’ordine, delle regole e delle tradizioni immutate, di ciò che ha reso grande e importante un Paese totalmente diverso da ogni altro sul pianeta. Per noi di Le Fablier questo significa un viaggio!” Cultura, usi e costumi, cibo, abitudini, tendenze… questa è stata la scoperta del Giappone del gruppo Le Fablier.